Lamargento (giovane drago d’argento)

Lamargento
Drago d’argento giovane:
Drago Medio (Freddo); GS 7; DV 13d12+26; pf (110); Iniz +0; Vel 12 m, volare 45 m (scarsa); CA 22 (+12 naturale), contatto 10, colto alla sprovvista 22; Att base +13; Lotta +16; Att +16 in mischia (1d8+3, morso); Att comp +16 in mischia (1d8+3, morso), +11/+11 in mischia (1d6+1, 2 artigli), +11/+11 in mischia (1d4+1, 2 ali); Spazio/Portata 1,5m/1,5m; AS Arma a soffio, incantesimi; QS Forma alternativa, percezione cieca 18 m, camminare sulle nuvole, scurovisione 36 m, immunità all’acido, al freddo, alla paralisi e al sonno, visione crepuscolare, vulnerabilità al fuoco; AL LB; TS Temp +10, Rifl +8, Vol +11. For 17, Des 10, Cos 15, Int 16, Sag 17, Car 16. Abilità (144) e Talenti (5): Arma a soffio (Sop): cono di 9 m, 6d8 danni da freddo, Rifl CD 18 dimezza; oppure cono di 9 m, paralisi per 1d6+3 rnd (gas paralizzante), Temp CD 18 nega. Azione standard, può farne uso 1 volta ogni 1d4 rnd. La CD del TS è basata sulla Cos. Forma alternativa (Sop): può assumere qualsiasi forma animale o umanoide di taglia Media o inferiore come azione standard per tre volte al giorno. Capacità equivalente ad un incantesimo metamorfosi lanciato su se stesso (3° liv dell’incantatore), tranne per il fatto che non recupera pf grazie alla trasformazione. Il drago può restare nella forma animale o umanoide finché non decide di assumere una nuova forma o di tornare alla sua forma naturale. Camminare sulle nuvole (Sop): può posarsi sulle nuvole o sulla nebbia come se fosse terreno solido. Capacità sempre attiva, ma può essere negata o ripristinata a volontà. Incantesimi: come uno stregone di 1° liv. Può anche lanciare incantesimi da chierico e quelli dei domini di Aria, Bene, Legge e Sole come incantesimi arcani. Incantesimi da stregone conosciuti: (al giorno: 5/4; TS CD 13 + liv dell’incantesimo): 0 – cura ferite minori, individuazione del magico, lettura del magico, luci danzanti; 1° – charme su persone, santuario.

I draghi d’argento sono tra le creature più buone esistenti. Tra tutti i draghi, sono quelli che più spesso si miscelano agli umani. Gradiscono la loro compagnia e il loro cibo, alcuni vociferano preferiscano vivere in forma umana più che in quella naturale, ma questo in realtà è quasi sempre frutto di leggende. Vero invece è che ogni tanto cerchino l’aiuto di valorosi umani per effettuare missioni volte al bene al posto loro. I draghi d’argento non sono violenti ed evitano di combattere a meno di trovarsi di fronte avversari particolarmente aggressivi. In combattimento, fanno ricorso solitamente alle loro abilità sovrannaturali per poi colpire fisicamente. Il loro soffio viene sempre risparmiato per le situazioni più critiche.

Una Risposta to “Lamargento (giovane drago d’argento)”

  1. Simply wish to say your article is as astonishing. The clearness in your put up is simply great and i can think you are an expert on this subject.

    Fine with your permission allow me to take hold
    of your RSS feed to keep updated with forthcoming post.
    Thanks 1,000,000 and please keep up the enjoyable work.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: